Cus Perugia sabato in escursione a Castiglione Ugolino

Escursione Castiglione Ugolino

PERUGIA – È entrata la primavera, stagione nella quale la natura offre il suo volto migliore, è questo il periodo in cui le camminate all’aperto proposte dal Cus Perugia riscuotono un maggiore gradimento.

Sabato 25 marzo è atteso un numero di adesioni elevate per ‘Le Corse Lente di Valentina e Dante’ che giungono al terzo incontro dei cinque programmati in calendario per scoprire i dintorni del capoluogo regionale.

Come ricorda il titolo dell’iniziativa, si tratta di una serie di appuntamenti pensati per le famiglie che hanno figli piccoli, volendo promuovere un movimento moderato come una semplice passeggiata che oggigiorno sempre meno persone si concedono.

L’escursione che abbina l’attività fisica alla conoscenza del territorio è una delle idee sviluppate in sinergia con Eurobis con l’obiettivo di creare una mentalità che incoraggi i corretti stili di vita e combatta le malattie derivanti dalla sedentarietà.

In questa uscita di urban e country training si andrà a scoprire Castiglione Ugolino, il ritrovo dei partecipanti è fissato per le ore 15 alla chiesa del paese di La Bruna punto di partenza del percorso studiato dal club biancorossoblu.

La camminata, interessante sotto l’aspetto naturalistico e della storia, si dipana attraverso una strada campestre di circa 6 km. che passa accanto alla chiesetta della Madonna del Carmine, a Castel Valenzino e porta ad ammirare scorci panoramici suggestivi.

La visita sarà come sempre guidata dal prof. Vincenzo Ricci che illustrerà un luogo in cui Ugolino, feudatario del castello, si sottomise a Perugia nel 1189; circa due secoli dopo il nobile del castello si ribellò a Perugia ma fu costretto a cedere dopo un assedio.

Per favorire la consapevolezza di un giusto comportamento alimentare, la merenda sarà fornita gratuitamente dal vivaio Elaia, gli organizzatori consigliano scarpe idonee per le escursioni, giacca a vento, cappello, guanti, ed un zainetto con kway, acqua e fazzolettini.

Chiunque voglia approfittare delle iniziative proposte può prendere informazioni sul sito internet www.cusperugia.it oppure sulla pagina social www.facebook.com/cusperugia ma anche telefonando alla segreteria del club al numero 075-32120.

 calendario escursioni nei dintorni di Perugia a piedi.

  • 29 gennaio 2017 – Castel San Giorgio.
  • 26 febbraio 2017 – Montelabate.
  • 26 marzo 2017 – Castiglione Ugolino.
  • 22 aprile 2017 – Monte Pacciano.
  • 20 maggio 2017 – Croce Pieve del Tezio.

Il CUS PERUGIA organizza delle passeggiate didattiche, urban e country training, rivolte ai bambini accompagnati dai familiari, passeggiate lente adatte, per l’impegno richiesto, ai più piccoli. Le esperte guide escursionistiche permetteranno di osservare la città con occhi diversi, vi saranno soste dedicate a narrazioni e riflessioni ed una merenda con cibo sano, genuino ed adeguato.

EUROBIS (Epode Umbria Region Obesity Intervention Study) è un progetto innovativo, a livello nazionale e internazionale, nel campo della lotta alla obesità infantile secondo la sperimentata metodologia Epode. Eurobis è il primo studio italiano Epode (Ensemble Prévenons l’Obésité des Enfants), programma sviluppato in Francia a partire dal 2004, attivo in 25 Paesi europei ed extra-europei con 43 programmi di intervento e diventato, grazie al suo approccio intersettoriale che va ad intervenire su tutti i determinanti dell’obesità infantile, il primo network mondiale nel settore. Il progetto avrà una durata di 4 anni, sarà coordinato dal prof. Pierpaolo De Feo. Eurobis è rivolto a circa 55’000 bambini umbri dai 4 ai 12 anni con lo scopo di accrescere l’educazione a uno stile di vita sano, con corrette scelte alimentari unite a una regolare pratica dell’attività fisica.

Il VIVAIO ELAIA rappresenta il punto di riferimento per le aziende che vogliono coltivare in maniera intensiva e non, piante di olivo di diverse cultivar tra cui quelle tradizionali e in particolare di varietà oggetto di brevetto Cnr per la produzione di olio. Il vivaio appartiene alla filiera di Campagna Amica, non tratta i propri prodotti con sostanze chimiche. All’interno della struttura è possibile trovare oltre alle piante ornamentali, piantine da orto, piante grasse e piante da frutto, frutta e verdura di stagione, olio, vino, miele, legumi, cereali, pasta e altri prodotti tipicamente umbri. Il vivaio mette a disposizione della clientela degli spazi dove poter coltivare in autonomia le verdure che si preferiscono.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.