Onaosi Cus Perugia sempre protagonista nel basket

 PERUGIA – Si è conclusa un’altra annata agonistica per i ragazzi della Onaosi Cus Perugia, una stagione che vedeva la squadra affrontare il campionato Eccellenza Csi da neo promossa e con tanti cambiamenti rispetto a come si era chiusa la vittoriosa esperienza precedente.

Agli ordini di coach Francesco Margara, il collettivo sin dai primi allenamenti ha messo alla luce qualità che lasciavano ben sperare per la stagione ed ha stupito tutti gli addetti ai lavori per la costanza dei risultati.

Dopo una prima parte di stagione da assoluta protagonista il temuto calo fisiologico non c’è stato, anzi, il gioco del team più giovane del campionato è aumentato di livello fino a centrare risultati assolutamente inaspettati quali il secondo posto della classifica, la finale del trofeo provinciale (vittoria sfumata di soli quattro punti contro gli Ortoboys), ma soprattutto la finale play-off giocata contro un’altra compagine storica di questo campionato, il Maldossi, che ha visto i perugini arrendersi dopo tre partite di grande intensità, ma apprezzata dai numerosi spettatori accorsi per l’occasione.

In archivio dunque l’ennesimo campionato soddisfacente, tra le conferme di chi fa parte del gruppo storico, i nuovi arrivi e alcuni graditi ritorni, si profila un nuovo anno ancora da competitor assai credibile per la vittoria finale.

Questo l’intero organico a disposizione: Pietro Armadi, Stefano Baldari, Lorenzo Baroni, Filippo Bittoni, Michele Bonsignore, Andrea Capponi, Manuel Covino, Marco Damiani, Francesco Faralli, Riccardo Focaia, Ludovico Gulino, Andrea Marcotulli, Francwa Mickel, Giuseppe Paolicelli, Saverio Pelli, Giuseppe Petrazzuolo, Luca Roggi, Alessandro Sala, Marco Sergio, Tommaso Valigi ed Edoardo Zadra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.