CUS PERUGIA AVVENTURA MONDIALE

SONY DSC

Il Cus Perugia Karate si prepara ad affrontare un’altra avventura mondiale, ben undici sono difatti gli atleti selezionati a rappresentare l’Italia ai prossimi mondiali di Karate stile GoJu Ryu in Romania. Il Team GoJuRyu sarà di scena da mercoledi 13 a domenica 17 nella capitale Bucarest che ospiterà i “4° World GoJu Karate Federation Championship“.

La gara di Bucarest, in maniera sperimentale, interesserà anche tutte le classi giovanili di tutte le cinture, un modo per poter pubblicizzare l’ingresso del Karate alle Olimpiadi da Tokio 2020 e dare un maggior risalto a questa disciplina che sta di diritto entrando nel gota degli sport internazionali.

La strada per approdare ad indossare il tricolare é stata davvero dura, i ragazzi del Maestro Andrea Arena sono dovuti passare attraverso gli step imposti dalla qualificazione dei Campionati Nazionali e tre successive selezioni in Umbria nelle Marche e in Veneto.

Anna Grazia Baldelli, campionessa europea master in carica con Lucia Coata, argento e Gaia PreiteMartinez bronzo agli ultimi europei austriaci sono la punta di forza della squadra, ma il caoch Arena è convinto di avere altre frecce nel suo arco. Parla il maestro Andrea Arena: «È un onore ed una gran soddisfazione poter essere presenti con  tanti atleti a rappresentare il karate umbro in questa manifestazione sia nel kata che nel kumite. Per questo In estate abbiamo lavorato duramente riservandoci ben poche giornate di ferie; i ragazzi sono stati eccezionali curando i minimi dettagli e si presentano all’appuntamento in gran forma. Sono certo che se la giocheranno alla pari con tutti, consapevoli dell’importanza della posta in palio. Sicuramente Anna, Lucia e Gaia hanno una responsabilità maggiore ma tutti i giovani a partire da Andrea Lupattelli, undici anni e Andrea Bagnetti, dodici anni faranno bene e riusciranno a superare egregiamente l’impatto della prima competizione di tale portata. È importante essere arrivati sin qui ma non bisogna accontentarsi, è ora che cominci la festa e bisogna suonare e suonare bene».

  • Fanno parte delle spedizione con caoch Andrea Arena
  • Anna Grazia Baldelli e Francesca Monacchia (Kata master),
  • Gaia Preite Martinez, Aline Coulon, Matteo Cianchetti (Kumite senior),
  • Lucia Coata, Matteo Anderlini, Leonardo Suvieri, Andrea Casciarri (Kumite Cadetti- Junior)
  • Andrea Bagnetti, Andrea Lupatteli (Kata/Kumite, giovanissimi)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*